Dino Fumaretto scrive le canzoni, Elia Billoni le canta. Vive nella cantina di Elia Billoni, suo primo interprete in ordine cronologico. Dino Fumaretto è solo un autore ed è solo come un essere.

A nome di Dino Fumaretto sono stati finora pubblicati: Buchi (2006), l'ep Pitocco (2009), La vita è breve e spesso rimane sotto (2010), Sono invecchiato di colpo (2012), l'ep Sotto Assedio (2015), e l'ultimo Coma (2019).
Con Fumaretto si racconta la solitudine, la perdita, l'assurdità e il cinismo della vita attuale.
Si ride, ma con ansia.

Ricordiamo gli sventurati che hanno accompagnato dal vivo Elia Billoni: Nicola Cappelletti (basso e violino) e Samuele Bucelli (batteria) per il tour di "Sono invecchiato di colpo".
Il tour di "Sotto Assedio" (2015-2016) ha presentato una formazione in duo: Elia Billoni (piano e voce), e Andrea Lovo (batteria e effetti).
Nel 2017 suona in un'inedita accoppiata con il cantautore Mapuche dal nord al sud Italia.

Nel gennaio 2019 esce "Nel sonno profondo", il primo singolo dell'album COMA.
L'album, dopo anni di gestazione coi co-produttori IOSONOUNCANE, Rocco Marchi e Francesca Baccolini (Obst und Gemüse), esce il 1 marzo ed è stato arrangiato dai suddetti più il batterista Andrea Lovo.
Sempre a marzo, COMA verrà presentato dal vivo con un tour speciale, in cui gli interpreti di Fumaretto saranno, oltre a Elia Billoni: IOSONOUNCANE, Rocco Marchi, Francesca Baccolini e Simone Cavina.